Loading...
 

ANSELMO BUCCI
(Fossombrone, 1887 ~ Monza, 1955)

Piccola pianta grassa (1921)

Olio su tavola, cm 25x15

Provenienza: collezione Marco Fossati (Eredi Bucci)

Ecco un altro esempio di quanto Bucci potesse risultare estremamente efficace e geniale in ambito naturamortistico.
L’uso del colore è limitato ai bruni delle terre, con una piccola concessione ai verdi sul cactus, al bianco sporco del vaso e a poche righe bluastre che definiscono sottovaso e tavolo.
La stesura è meno rapida di quello che può apparire e soprattutto il vaso è lavorato con attenzione, così come la piantina grassa, tratteggiata con cura.
Lo spazio è gestito con estrema attenzione e i volumi regalano al “ritratto” - che non si può certo definire una composizione - una spazialità molto puculilare, poichè sviluppata verticalmente.